Documenti Istituzionali

Documenti Istituzionali

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha richiesto le seguenti modifiche allo statuto e regolamento che verranno proposte alla prossima assemblea dell’associazione che si terrà a novembre 2016 (Le modifiche sono evidenziate in rosso):

STATUTO

ART. I
L’associazione – apolitica, aconfessionale e senza fini di lucro – è costituita da persone fisiche la cui attività principale è incentrata nel campo delle perizie e liquidazioni assicurative dei danni da incendio e rischi diversi con esclusione:
– dei danni alle cose derivanti dalla circolazione, dal furto e dall’incendio dei veicoli a motore e dei natanti, soggetti alla disciplina di cui al Titolo X del Codice delle Assicurazioni Private
– della quantificazione dei danni fisici e biologici a persone.”
e prende la denominazione di “ASSOCIAZIONE ITALIANA DEI PERITI LIQUIDATORI ASSICURATIVI INCENDIO E RISCHI DIVERSI” abbreviata in A.I.P.A.I..
Sono ammessi all’associazione sia i liberi professionisti che esercitano l’attività in proprio e/o in forma associata, sia i soggetti che operano alle dipendenze di periti assicurativi o di società aventi come oggetto sociale l’attività del “Perito Assicurativo”.
L’A.I.P.A.I. è rappresentata dal suo Presidente.

REGOLAMENTO

L’art.2.3 primo comma diventerà:

2.3 – Esercitare l’attività di professionista perito assicurativo in uno degli stati dell’Unione Europea, con continuità, frequenza ed assoluta prevalenza, da almeno sei anni se laureati, nove anni se con diploma universitario e dodici anni se diplomati con diploma di scuola media superiore, principalmente nel settore delle perizie e liquidazione di danni Incendio, Furto e Rischi Diversi, con esclusione:
– dei danni alle cose derivanti dalla circolazione, dal furto e dall’incendio dei veicoli a motore e dei natanti, soggetti alla disciplina di cui al Titolo X del Codice delle Assicurazioni Private
– della quantificazione dei danni fisici e biologici a persone.”

Statuto e Regolamento

Atto Costitutivo